Cosa Facciamo

Abili Per La Vita si impegna per migliorare le condizioni di vita di chi soffre in seguito a disabilità o a malattia attraverso l’informazione e non solo, nella convinzione che la possibilità di comunicare e coltivare i propri interessi sia una componente imprescindibile di una vita dignitosa.

Da qui la collaborazione con Informatici Senza Frontiere che ha creato diversi specifici ed innovativi programmi che hanno la caratteristica di essere gratuiti ed open source.

> I.S.A. – I Speak Again

Un comunicatore gratuito mediante sintesi vocale, disponibile in versione offline installabile o in versione web application all’indirizzo:

http://www.ispeakagain.org

> Interfaccia I.M.A. – I Move Again

Frutto di un lavoro di tesi di laurea nell’ambito della collaborazione tra ISF ed il prof. Filippo Lanubile del Dipartimento di Informatica dell’Università degli Studi di Bari, I.M.A. è un’estensione di I Speak Again per pazienti con gravi disabilità motorie, che funge da interfaccia per sedia a rotelle motorizzata

Mediante un’interfaccia Arduino opportunamente programmata, IMA permette il movimento della sedia mediante eye tracking, ovvero il solo movimento della pupilla, in modo da restituire una mobilità autonoma alle persone impossibilitate al movimento ed alla parola.

Si tratta di un prototipo dal quale si potrebbe ottenere di più dotandolo di schermo flessibile trasparente, di supporti per il monitor, di un computer più potente, ma soprattutto creandone uno standard riutilizzabile su più tipologie e marchi di wheelchairs.

Qui di seguito un video del prototipo in azione:

Vogliamo collaborare con altre ONG, ONLUS ed Istituzioni fra cui:

  • Informatici Senza Frontiere
  • VOTO